Gruppo su Facebook Gruppo su LinkedIn
Linux Day 2003

Un breve resoconto del Linux Day 2003

Il Linux Day 2003 a Gorizia, organizzato dall'Ass. Cult. "GOLUG - Gorizia Linux User Group", si è svolto sabato 29 novembre presso il Centro Polifunzionale di Gorizia, sede distaccata dell'Università degli Studi di Udine.

La sezione Expo, quest'anno maggiormente spaziosa e ordinata, è stata visitabile dalle 10.30 alle 17.30. Nell'aula erano presenti vari membri del GOLUG, disponibili a fornire informazioni, masterizzare copie delle principali distribuzioni, tra cui Slackware, Fedora Core 1 e Mandrake 9.2 . Sono stati inoltre distribuiti gratuitamente CD di KnoppILS e riviste (Linux Pro) forniteci dagli sponsor nazionali.

Il Linux Day 2003 sarà purtroppo ricordato come l'edizione in cui all'alta qualità delle conferenze non ha corrisposto un'adeguata affluenza di pubblico. Ciò a causa di ritardi da parte nostra nel reperire gli sponsor e distribuire i volantini.

Non è però mancata la partecipazione di 3 classi dell'I.S.I.T "G. Galilei" di Gorizia alle conferenze del percorso base della mattina e un pubblico veramente interessato e partecipe durante tutte gli interventi.

Ringraziamenti

ILS per il coordinamento e gli sponsor nazionali per il materiale fornito.

L'Università degli Studi di Udine per la gentile ospitalità.

Il Comune di Gorizia e l'Accademia delle Scienze e delle Arti degli Ardenti di Viterbo per i patrocini concessi.

Oggetti Informatici Snc per l'hardware gentilmente prestatoci.

Gli sponsor: EsseDi Shop Gorizia, Oggetti Infomatici Snc, Bar Newport e Media.net .

Il professor G. Strano dell'I.S.I.T "G. Galilei" di Gorizia per aver portato anche quest'anno le sue classi.

I conferenzieri: Marco Della Mea, Daniele Duca, Enrico Feresin, Christian Pellegrin, Lino Polo, Andrea Selva, Nicola Soranzo e Paolo Toso.

Federico "Scacchi" Scarel per la grafica dei volantini e delle locandine.

Edoardo "Spenk" Andriollo per la gestione della burning machine.

Gli organizzatori: Luigi Corolli, Marco Della Mea, Fabio Mecchia, Diego Olerni, Maurizio "Cassius" Scorianz e Nicola Soranzo.

[Annuncio]   [Foto]   [Presentazioni]